Sabato 30 settembre presso la sala consiliare si è parlato dei diritti umani e soprattutto della libertà di stampa, che purtroppo è negata in tanti Paesi, come ad esempio la Turchia. Sarebbe dovuto intervenire il famoso giornalista turco Can Dundar, che, per motivi personali, non è potuto essere presente, ma ha lasciato un video messaggio al pubblico. Al suo posto, hanno portato la loro testimonianza un giornalista francese e Ismail Dogan, famoso vignettista di satira politica, di origini turche.
L'iniziativa, che era rivolta alla comunità e alle scuole di Portomaggiore, è stata apprezzata dal pubblico, perché si è potuto discutere di un tema così attuale come il diritto di opinione e la libertà di stampa.
                                                                                                                                  (la classe 3B)

Pubblicata il 31 marzo 2017